Norvegiani

"Farai e disferai in continuazione il tessuto della tua vita, in attesa di trovare la sola esistenza che ti possa appartenere davvero”.

Dalla A alla Å: il libro dei Norvegiani!

“Dalla A alla Å. Norvegia: istruzioni per l’uso” si può definire un libro norvegese per la scelta dei contenuti e italiano nel punto di vista dell’analisi: è un viaggio in 28 tappe (una per ogni lettera dell’alfabeto) attraverso cultura, cibo, tradizioni, paesaggi e nuove sfide che il paese sta affrontando. Edito da Polaris Editore, casa editrice italiana specializzata nelle guide per viaggiatori e nella narrativa di viaggio, è disponibile in tutte le librerie e online, in formato cartaceo ed ebook.

“Dalla A alla Å” non è una guida, non nel senso tradizionale di questo termine. Scegliere questo libro significa accettare un invito ad esplorare un paese estremamente affascinante in modo nuovo. Abbandonando la traccia già segnata, dalla A alla Å permetterà di conoscere il paese in modo più consapevole, tra aneddoti, curiosità e consigli pratici. Che sia per un viaggio o per la vita, la Norvegia si rivelerà così un’esperienza indimenticabile.

“Dalla A alla Å” vi aspetta sul bookstore di Polaris:

COMPRA QUI IL LIBRO DALLA A ALLA Å

AL MOMENTO DELL’ACQUISTO INSERITE IL CODICE SCONTO “norvegiani” PER OTTENERE UNA RIDUZIONE DEL 20% SUL PREZZO DI COPERTINA!

Trovate “Dalla A alla Å” anche su:

Amazon

Feltrinelli

IBS

Mondadori

 

 

Acquista il libro “Dalla A alla Å”

22 commenti su “Dalla A alla Å: il libro dei Norvegiani!

  1. Francesco
    aprile 4, 2016

    Ciao Camilla! Complimenti per il libro e per la scelta della copertina (anche l´altra era bella, ma questa si adatta forse più alla tipologia del libro). Mi sono recato sul sito di polaris per comprarlo, ma non mi pare ci sia la versione ebook, sbaglio (farmelo spedire a Bodø mi costa più del libro stesso credo)? Oppure sono solamente un po´imbranato io a non averla vista?
    Complimenti ancora!

    • Camilla Bonetti
      aprile 4, 2016

      Ciao Francesco! Hai ragione tu: l’ebook non è ancora disponibile, ma ci stanno lavorando. Sarà online entro la fine di questa settimana, pronto per essere spedito a Bodø!

      • Francesco
        aprile 4, 2016

        Invece tutto a posto: ho visto che la spedizione in Norvegia e´ gratuita! Strano, ma vero! non vedo l´ora di riceverlo!

    • Camilla Bonetti
      aprile 4, 2016

      Fantastico!! A questo punto aspettiamo la tua recensione 😉

  2. Matteo Pastore
    aprile 4, 2016

    Ciao Camilla, hai tutta la mia ammirazione.
    Complimenti, fai onore al nostro paesello in giro per il Mondo.
    Bacioni
    Matteo P.

  3. Francesco
    aprile 4, 2016

    SIcuramente!

  4. Pingback: Incontra i Norvegiani! | Su al Nord... Dalle Alpi ai Fiordi

  5. Pingback: Corso Regina 68, la storia di una Bridget Jones in salsa gianduia

  6. Francesco
    aprile 12, 2016

    Ciao Camilla! Allora come promesso eccomi qua per la recensione! Beh recensione forse e´ ancora una parola grossa, diciamo un commento basato sulle prime impressioni. Ho ricevuto questa mattina il tuo libro e ho iniziato a leggerlo praticamente subito. Prima di iniziare vorrei pero´spendere una parola sulla casa editrice: ho pagato il libro poco più di 10 euro grazie al codice sconto, spedizione inclusa, per poi scoprire che alla Polaris la spedizione e´ costata 5,20euro!! Ci sono rimasto male e mi e´ dispiaciuto veramente, considerando anche il fatto che non viviamo propriamente nell´era d´oro dell´editoria.
    Detto questo passiamo al libro. Che dire? Molto bello sarebbe banale, ma e´la verità. Sei stata in grado di condensare con 28 parole lo spirito di questa terra scandinava; alcune lettere (come la K di Klær, ma anche di Kaffe) si prestavano bene a rappresentare più “icone” della cultura norvegese, ma ovviamente la scelta poteva ricadere solo su una parola sola. Lo stile e´quello a cui ci hai abituati sul blog: chiaro, scorrevole, piacevole e con una punta di umorismo (“-15 gradi: che sia questo il confine tra bambino e pinguino?” cit.), che rende la lettura piacevole e veloce.
    Grazie anche per aver trattato aspetti come il D-nummer, anche se per esperienza personale ti posso dire che il processo per ottenerlo può essere tanto lungo quanto frustrante. Per non parlare poi del personnummer, complicato da ottenere quasi come la green card statunitense (che forse richiede addirittura meno fortuna). A proposito una domanda che mi e´sorta e a cui non ho ancora trovato risposta: se apro conto, assicurazione, compro macchina etc con il D-nummer e poi ottengo il personnumer, che succede? Va in palla il sistema e devo rifare tutte le pratica o la burocrazia norvegese e´ cosi´efficiente da sistemare il tutto da sola?
    Adesso vado avanti con la lettura del libro, nel giro di 2-3 giorni ti invierò la recensione finale (anche perché avevo altri pensieri da scrivere, ma che al momento mi sfuggono).
    Per il momento ti faccio tanti complimenti e tanti auguri per il futuro, ovunque esso ti porterà! Francesco

    • Camilla Bonetti
      aprile 13, 2016

      Ciao Francesco! Seguo l’ordine del tuo commento per risponderti:le spese di spedizione sono ora a carico di chi acquista il libro dall’estero! L’approvazione norvegiana della scelta alfabetica mi fa davvero piacere; come dici tu alcune lettere avevano termini a pari merito come importanza nel mondo dei nordmann ma ho dovuto scegliere e, in alcuni casi, semplificare i concetti per renderli chiari (vedi trafila personnummer). La tua domanda finale non trova risposta certa, non ho esperienza diretta in questo senso, ma credo che la burocrazia norvegese provveda a sostituire D-nummer e personnummer in modo automatico. Se qualche norvegiano ha sperimentato questa situazione ci faccia sapere! Grazie ancora, Francesco, e buona lettura: attendiamo il verdetto finale! 🙂

  7. Francesco
    aprile 12, 2016

    Aha.. ho appena scritto un commento lunghissimo che non e´stato postato: spero non sia andato perso!!

    • Camilla Bonetti
      aprile 13, 2016

      C’è, c’è…su Norvegiani non perdiamo nulla, tranne lo spam dei prestiti agevolati proposti da un certo Klaus 🙂

  8. Giulia Inverardi
    aprile 24, 2016

    Ciao. Ho scritto un post sul tuo libro. Non una vera recensione, ma impressioni.
    Se ti va è qui: https://crosscritture.wordpress.com/2016/04/24/norvegia-dalla-a-a-chissa-dove/
    Complimenti!

    • Camilla Bonetti
      aprile 25, 2016

      Ciao Giulia,
      grazie mille per il bellissimo post. Come dici tu, non si tratta di una recensione: è molto di più. Ho avuto l’impressione di conversare con te, di confrontare le mie parole con il tuo pensiero. Grazie di cuore e complimenti per il blog, ho fatto un giro tra i post e sono molto incuriosita dal tuo libro, inserito nelle prossime letture. Unico ps. non sono Proust, ma ho scritto anche io un romanzo, Corso Regina 68 😉

      • Giulia Inverardi
        aprile 25, 2016

        Ciao Camilla.
        Grazie mille della risposta, sono contenta che il piccolo post ti sia piaciuto!
        So che hai scritto un romanzo (l’ho già messo nella mia lista desideri!), forse mi sono espressa male – intendevo dire che da una qualsiasi pubblicazione non mi aspetto il talento letterario (se c’è, meglio), ma almeno un livello molto sopra la media comune di proprietà della lingua e chiarezza espressiva. E questo nella tua guida, come nei tuoi post, c’è sicuramente e si capisce, o almeno io lo capisco, dopo pochi paragrafi.
        Per come hai impostato il libro (e condivido l’impostazione), credo tu abbia dato più spazio alle informazioni, ai contenuti, pur dando tue impressioni e rendendo il tutto più interessante con la tua esperienza. Il talento letterario, insomma, credo abbia modo di esprimersi di più altrove…e conoscendo il mio romanzo (che ha un sacco di pecche ma anche dei pregi), e non il tuo, ho colto l’occasione per citare il mio. Un po’ di sana paraculaggine 🙂
        Grazie ancora e ancora complimenti. Ora la guida se la sta leggendo il mio compagno, e piace tantissimo anche a lui – cosa ancora più rara!

      • Camilla Bonetti
        aprile 26, 2016

        A questo punto attendo la recensione del compagno che, a quanto leggo, ha gusti difficili! ps. meravigliosa la paraculaggine che abbiamo avuto tutte e due nel citare i rispettivi romanzi 😉

      • Giulia Inverardi
        aprile 26, 2016

        Se ci diamo supporto nel paracularci, non è più paraculaggine!
        (te la commenterò, la recensione; per ora si diverte un sacco!)

  9. Giovanni
    luglio 25, 2016

    Ciao Camilla
    Ho finito ieri di leggere il libro.
    Molto interessante è simpatico specie nelle tue considerazioni personali, in certi punti sono rimasto sorpreso 😲 sul pensiero norvegese di non cercare di cambiare le cose lo trovo molto monotono ma a ognuno il suo.
    Comunque bel libro complimenti brava.
    P.S.
    A breve verificherò ciò che hai scritto sul campo
    A presto

  10. Cassy
    agosto 1, 2016

    Ciao! Ieri sera dopo innumerevoli ricerche ho trovato il tuo libro e l’ho immediatamente comprato!
    Complimenti, perché è così interessante che stamattina sono già arrivata a metà libro 😻
    Grazie a te apprezzerò di più l’anno che farò in Norvegia ad Orkdal.
    Buona giornata!

    • Camilla Bonetti
      agosto 1, 2016

      Ciao Cassy! Sono davvero contenta che il libro ti piaccia e spero davvero ti possa essere utile. Se vorrai raccontare la tua esperienza in un post sul blog sarai la benvenuta! Lykke til, buona fortuna 🙂

  11. Pingback: FAQ – Organizzare un viaggio in Norvegia – È casa o mondo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tempo fa…

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: